Ana içeriğe geç
İngilizce
İtalyanca

Adım 13 çevriliyor

Adım 13
Let's take a gander under the hood of the Taptic Engine, shall we? The rubber we hoped to simply cut open needed to be cut away chunk by chunk. Finally, the coils are free! Well, bare at least.
  • Let's take a gander under the hood of the Taptic Engine, shall we?

  • The rubber we hoped to simply cut open needed to be cut away chunk by chunk.

  • Finally, the coils are free! Well, bare at least.

  • Force Touch looks to be a clever application of a technology that dates back a ways—the year 1824, to be exact.

  • Made of wire coils surrounding a ferromagnetic core, the electromagnet in the Force Touch Trackpad is used to create the vibrational feedback you feel.

  • We're guessing that the four separate coils here are used to vary the feedback given to the user. Turning different sets of the four coils on and off varies the strength and direction of the vibration, and how it feels to your finger.

Vorremmo dare un'occhiata sotto il cofano del Taptic Engine, dite che possiamo?

Speravamo fosse sufficiente tagliare in un colpo solo la protezione di gomma per poterla aprire; deve invece essere rimossa un pezzo alla volta.

Alla fine, le bobine sono liberate! O comunque sono state messe a nudo.

Force Touch sembra un'applicazione intelligente di una tecnologia che risale a parecchio tempo fa: all'anno 1824 per l'esattezza.

Realizzato con bobine di cavo elettrico attorno a un cuore ferromagnetico, l'elettromagnete del trackpad Force Touch serve a creare il feedback tramite vibrazione.

Supponiamo che l'uso di quattro bobine separate serva a variare il feedback trasmesso all'utente. Attivando diverse combinazioni delle quattro bobine, si variano la forza e la direzione della vibrazione e la sensazione trasmessa al dito.

Katkılarınız, açık kaynak Creative Commons lisansı altında lisanslanmaktadır.